I patrimoni culturali e il calendario dei riti e delle feste

Mettere in “Rete” una festa, un rito, significa partecipare al grande calendario collettivo delle Culture Popolari. Il progetto è destinato agli enti pubblici, che possono consolidare a livello istituzionale i patrimoni culturali presenti nei territori insieme con le associazioni che presiedono all’organizzazione degli eventi.

I Patrimoni messi in rete vengono organizzati grazie ad calendario rituale annuale contemporaneo con l’obiettivo di creare un Comitato dei territori interconnesso e interattivo, un sistema per suddividere, calcolare e dare un nome ai vari periodi di tempo dell’anno che tiene conto della complessità sociale, inserendo nella sua suddivisione temporale anche il tempo della festa e del lavoro. E’ un tempo scandito dallo scorrere delle stagioni, ciclico, che descrive un tessuto rituale in costante rinnovamento.