Le meraviglie del 2000 di Emilio Salgari

Un romanzo di fantascienzatutto italiano

Selezione e lettura ad alta voce dal testo originale del 1907 di Michele Neri

Si tratta dell’unica opera di fantascienza scritto dal poliedrico scrittore in cui uno scienziato, coinvolgendo un giovane benestante, ormai disilluso e annoiato dalla vita “normale”, effettuano uno esperimento su loro stessi nel quale vengono “ibernati”, risvegliandosi dopo un secolo, nell’anno duemila.
Si troveranno a viaggiare sul “Condor”, una macchina volante a propulsione elettrica, che permetterà di spostarsi alla favolosa velocità “… anche di 150 chilometri all’ora…”.

Gli episodi e lo stupore dei due protagonisti, può risultare estremamente divertente al giorno d’oggi, proprio per la fantasiosa scrittura che ha generato situazioni, oggetti e personaggi abbastanza verosimili alla realtà odierna. Nel testo si racconta dello stato d’animo e dello sbigottimento rispetto ad una vita frenetica “elettrizzata” e velocissima, con ritmi inimmaginabili per un uomo della metà dell’ottocento, ma che possiamo riscontrare nella vita convulsa e frenetica di cui oggi tutti ci lamentiamo.

SALGARI Meraviglie

SALGARI Novelle Marinaresche di Mastro Catrame

SALGARI Bibliotechina Aurea